Beauty routine post spiaggia: ecco cosa fare!

beauty-routine-post-spiaggia-ecco-cosa-fare

Dopo una giornata passata sotto i raggi del sole, il minimo che possiamo fare noi stesse è una beauty routine post spiaggia. Mille creme e cremine? No, pochi prodotti mirati a lenire e reidratare la pelle così che tu possa essere pronta in pochi minuti per uscire a cena o semplicemente per goderti una serata rilassante guardando le stelle.

 

Chi ben comincia è a metà dell’opera

Ci sono delle piccole regole da seguire per preparare la pelle all’abbronzatura e non ritrovarsi in pochi giorni incartapecorite, nella peggior versione di “come vorrei essere VS come sono realmente”.

  • È meglio prendere il sole con il viso struccato o con i giusti prodotti make-up per la base studiati appositamente per essere utilizzati al mare. Ricordati quindi di struccare e detergere bene il viso mattina e sera in modo da rimuovere eventuali residui di make-up, evitando così la comparsa di macchie.
  • Esfolia la pelle e idratala a fondo: la pelle risulterà così più liscia e compatta e, di conseguenza, l’abbronzatura risulterà più omogenea e dorata. Prosegui la beauty routine con un tonico, possibilmente non astringente o esfoliante, e una crema idratante leggera.
  • Metti sempre la protezione solare. Sempre. Utilizza quella più adatta al tuo fototipo di pelle, preferibilmente una specifica e applicala almeno mezzora prima di andare. Durante la giornata riapplicala frequentemente in modo da essere sempre protetta: non vorrai ritrovarti color aragosta, vero?

 

Beauty routine post spiaggia: la doccia ristoratrice

La doccia dopo una giornata di mare è importantissima: non solo per rimuovere il sale dalla pelle e dai capelli (ma anche il cloro se dovessi andare in piscina), ma anche per eliminare i residui di sudore, crema solare e oli vari ed eventuali.

Utilizza un bagnoschiuma non aggressivo, possibilmente arricchito da sostanze lenitive o nutrienti, e presta molta attenzione ai capelli applicando quotidianamente un balsamo e ogni due o tre giorni una maschera intensiva.

Per quanto riguarda il viso scordati una sciacquata e via: utilizza un detergente idratante e delicato specifico per il viso.

 

Idratazione: la parola chiave di tutte le beauty routine

Dopo aver rigorosamente tamponato la pelle con un asciugamano – ebbene sì, è meglio non strofinarla in maniera ossessiva, soprattutto se arrossata – utilizza una crema doposole che doni sollievo alla pelle secca o irritata dall’eccessiva esposizione. Un piccolo beauty tip? Porta sempre con te un gel all’aloe vera: sarà il tuo miglior alleato per idratare (e in certi casi salvare) pelle e capelli.

Per un boost di idratazione al viso applica una maschera rinfrescante e lenitiva, un contorno occhi – ancora meglio se lo tieni in frigorifero – e, successivamente, la tua normale crema viso. Utilizzane una più corposa e reidratante, soprattutto se la tua pelle è secca e disidratata.

 

Make-up nella beauty routine post spiaggia: si o no?

Per valorizzare al massimo la tua abbronzatura non esagerare con il trucco. Nella tua pochette da trucco, per la tua beauty routine post spiaggia “make-up edition”, opta per una crema uniformante, anche leggermente colorata, oppure per un velo di cipria nelle zone più grasse (meglio scegliere una cipria traslucida o una “banana powder”) e un bronzer per scolpire i tratti del viso ed enfatizzare il colorito.

Come coronare il tutto? Con un’abbondantissima passata di mascara, un rossetto per mettere in risalto il tuo sorriso dall’aperitivo alla tarda notte, e un siero o una crema illuminante da applicare su zigomi, decolleté e perché no, anche sulle gambe.

 

Qual è la tua beauty routine post spiaggia? Raccontaci i tuoi prodotti beauty must have nei commenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *