Come eliminare la cellulite: rimedi efficaci

Come eliminare la cellulite: rimedi efficaci

Ebbene si, se stai cercando rimedi efficaci per eliminare la cellulite è estremamente probabile che tu non lo abbia fatto “tanto per” ma per un vero disagio che senti. No, non sentirti sola o stupida perché subito dopo aver provato il costume per le tue vacanze hai avuto un momento di ansia da prestazione.

Qualsiasi donna – se non una fortunata su dieci – ha provato almeno una volta una sensazione di sconforto guardandosi allo specchio.
Cara amica, siamo con te.

Cellulite: ci sei o ci fai?

La prima domanda che devi porti è “ho davvero la cellulite o è solo ritenzione idrica”? Perché c’è una bella differenza tra le due. La prima è un disturbo degenerativo del tessuto connettivo e del pannicolo adiposo sottocutaneo che si manifesta con visibili avvallamenti e “buchi” sulla pelle, conferendole il cosiddetto “aspetto a buccia d’arancia”.

Le sue principali cause sono da imputare alla predisposizione genetica, al volume maggiore delle cellule adipose delle persone soggette e alla differenza nell’architettura dei tessuti sottocutanei, ovvero l’impalcatura di collagene che tiene su il pannicolo adiposo.
In sostanza, volendo fare un esempio, dobbiamo immaginarci una sorta di materasso con la lana, nel nostro caso cellule di grasso, equamente distribuite: chi non ha la cellulite ha le fibre di collagene intrecciate, ovvero disposte a rete, mentre chi ha la cellulite ha le fibre di collage disposte in maniera perpendicolare, ancorare alle due superficie superiori e inferiori esattamente come le molle di un materasso.

Aumentando la quantità di grasso (nel nostro caso di lana) nel materasso fatto a rete otteniamo un rigonfiamento omogeneo, mentre se lo immaginiamo in chi ha le fibre di collagene disposte perpendicolarmente possiamo chiaramente vedere le gobbette che tanto odiamo.

Che differenza c’è tra cellulite e ritenzione idrica?

La ritenzione idrica, a contrario della cellulite, è spesso frutto di uno stile di vita sbagliato e indica la tendenza a trattenere liquidi nel nostro organismo, specialmente nelle zone maggiormente predisposte all’accumulo di grasso come addome, cosce e glutei. Cosa porta a questa condizione? Oltre ai problemi ormonali dovuti al ciclo mestruale femminile, la ritenzione idrica può derivare da un’alimentazione non corretta, dall’eccesivo consumo di alcolici e caffè ma anche banalmente da abiti troppo stretti, tacchi troppo alti e sedentarietà.

I falsi miti sulla cellulite

  • La cellulite non è una malattia. Ripetiamo insieme di nuovo: non è una malattia. La pubblicità ci ha convinte che esistano prodotti miracolosi in grado di ridurla ma, diciamocelo, di miracoloso c’è solo il nostro cervello che ci porta all’autoconvincimento.
  • Contrariamente a quanto spesso si pensi, la cellulite non è dovuta a un problema di peso. Anche le persone magre possono avere la cellulite ed è considerato normale averne un po’ da un punto di vista medico.
  • Non esistono esercizi specifici per eliminare la cellulite completamente. Alcuni possono sicuramente aiutare a tonificare le zone che ne sono interessate con il risultato di renderla meno evidente.
  • Bere molta acqua o tisane non aiuta a eliminare la cellulite, ma solo a eliminare le tossine accumulate e a mantenere il corpo idratato. Al momento non esiste alcuno studio scientifico che abbia dimostrato l’efficacia di questa teoria.

Quali sono i rimedi efficaci per eliminare la cellulite?

Nonostante, come abbiamo detto, la cellulite non sia una malattia, esistono dei rimedi efficaci per attenuarne l’aspetto – anche temporaneamente.

  • Alimentazione: correggere la propria alimentazione è sicuramente un fattore fondamentale che aiuta a eliminare la cellulite. Una dieta sana ed equilibrata ti aiuterà a ridurre l’eventuale sovrappeso e/o a contrastare cattive abitudini alimentari. Zuccheri e grassi, infatti, favoriscono gli accumuli adiposi mentre il sale tende ad aumentare la ritenzione idrica locale.
  • Muoversi, muoversi, muoversi: nessuno dice che devi diventare subito una campionessa olimpionica, ma il movimento aiuta a migliorare la circolazione, tonificare i muscoli e i tessuti oltre che a bruciare i grassi. Sicuramente non modifica la struttura genetica che abbiamo ma può aiutare a tonificare il corpo e a migliorare l’aspetto della cellulite.
  • Creme anticellulite: le creme sono ovviamente di tipo cosmetico (non farmaceutico!), quindi migliorano l’aspetto della pelle finché si continua con il loro utilizzo. Solitamente contengono al loro interno sostanze come la caffeina, che stimolano la microcircolazione degli strati più superficiali della pelle, irritando la zona trattata. Proprio questa infiammazione comporta un aumento della circolazione sanguigna e un lieve gonfiore, che colma parzialmente gli avvallamenti e i “buchi” tipici della cellulite. Purtroppo, anche se la pelle risulta effettivamente più tesa e compatta l’effetto è solo temporaneo.
  • Massaggi: il dibattito è ancora aperto, se una parte considera i massaggi indispensabili per combattere la cellulite, altri sostengono che questi possono peggiorare la situazione e stimolare l’accumulo di nuovi liquidi. Ad avere qualche chance nel dibattito è il drenaggio linfatico manuale (conosciuto anche come linfodrenaggio o DLM) che può contribuire a ridurre parzialmente i liquidi accumulati. Ovviamente perché questo rimedio per eliminare la cellulite funzioni, una sola seduta non basta! Devono essere eseguiti più volte a settimana con precisi movimenti che richiedono una certa esperienza.

Cos’è più efficace contro la cellulite? Il nostro beauty tip

Il vero segreto per combattere la cellulite? Vivere bene e in armonia con il tuo corpo. Voler migliorare alcuni “inestetismi” del nostro corpo è assolutamente normale ma se questo non accade non vuol dire che siamo sbagliate. Potrai farci caso la prima volta che sfoggi il tuo nuovo bikini in spiaggia. Guardando bene ti accorgerai che nessuno è perfetto, perché la perfezione stessa non esiste, e che le persone più felici sono quelle che vivono bene il loro corpo, comunque esso sia.

Hai avuto anche tu la sensazione di non sentirti perfetta per via della cellulite? Raccontaci nei commenti la tua esperienza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *