Skincare d’autunno: 6 step per la tua beauty routine

Mano a mano che le temperature si abbassano, la tua pelle inizia a risentire del cambio di stagione. Ecco infatti che le tonalità dorate che ci ha regalato il sole estivo, si trasformano in grigiore diffuso e pelle spenta. Lo smog riprende ad accumularsi, le labbra si screpolano e la pelle si secca e ispessisce. Corri ai ripari prima che questi sintomi si presentino con i nostri 6 step da seguire per la tua skincare d’autunno.

Mano a mano che le temperature si abbassano, la tua pelle inizia a risentire del cambio di stagione. Ecco infatti che le tonalità dorate che ci ha regalato il sole estivo, si trasformano in grigiore diffuso e pelle spenta. Lo smog riprende ad accumularsi, le labbra si screpolano e la pelle si secca e ispessisce. Corri ai ripari prima che questi sintomi si presentino con i nostri 6 step da seguire per la tua skincare d’autunno.

Continua a leggere per scoprire come avere una pelle luminosa ed elastica anche in autunno.

1 – Pulizia del viso d’autunno

La pulizia del viso è la chiave di partenza per la tua skincare routine d’autunno. Assicurati di detergere sempre accuratamente la pelle al mattino appena sveglia e la notte prima di andare a dormire. Se poi rientri a casa il pomeriggio e non hai bisogno di make-up, struccati il prima possibile per lasciare la pelle libera di respirare. Rimuovendo impurità e cellule morte tempestivamente, evitiamo che si impastino con il sebo andando a ostruire i pori e creando fastidiosi inestetismi come brufoli e punti neri.

In più, una pelle ben detersa agevola l’azione dei principi attivi dei prodotti che utilizzi subito dopo, quindi dedicaci sempre tutto il tempo necessario, senza fretta.

2 – Esfolia la pelle

Di tanto in tanto, utilizza uno scrub delicato e possibilmente nutriente, è importante che la pelle di tutto il corpo abbia spazio per rinnovarsi e tornare a risplendere. L’abbronzatura estiva ormai sarà sbiadita e la pelle, con i primi freddi, si secca e desquama molto più facilmente. Niente di meglio che una bella seduta rilassante di scrub full body. Approfittane per regalarti un bel massaggio di tanto in tanto, non guasta mai.

Ricorda che anche le labbra hanno bisogno di lasciarsi alle spalle cellule morte e impurità. Se non hai a casa tua uno scrub apposito sotto mano, prova la nostra ricetta naturale scrub labbra da fare velocemente e con pochi ingredienti che troverai nella tua dispensa, così avrai sempre labbra morbidissime a prova di baci.

3 – Non dimenticarti del tonico nella tua skincare

Altro pilastro immancabile di tutte le beauty routine, non può sicuramente mancare in quella autunnale: il tonico serve a riattivare la micro-circolazione sanguigna, migliorando quindi il colorito e la tonicità della pelle. Scegli sempre il tonico adatto al tuo tipo di pelle, con antibatterico se la tua pelle tende ad impurità e imperfezioni, o calmante se hai una pelle che si irrita e infiamma facilmente.

La consistenza è un altro fattore da tenere a mente nella scelta del tuo tonico. Sceglilo liquido da applicare con un batuffolo di cotone per una sensazione di pelle detersa e pulita, oppure opta per un tonico viso cremoso se vuoi poterlo applicare con le dita, per fare in modo che i principi attivi entrino più a fondo nella pelle e sentirla più idratata.

4 – Idrata, idrata, idrata: i fondamenti della tua beauty routine

Una buona crema idratante, magari a base di acido ialuronico, è quel che ci vuole per restituire la giusta dose di liquidi alla pelle del viso, adesso aggredita da vento e temperature che vanno su e giù. Per non parlare del riscaldamento all’interno di scuole, uffici e appartamenti, che seccano l’aria e, dunque, anche la pelle.

Utilizzala giorno e notte e, soprattutto la notte, opta per una formulazione più nutriente, in modo che al risveglio la tua pelle abbia fatto il carico di acqua e principi attivi. Questo vale anche per le labbra: invece dei soliti burro cacao opta per un balsamo labbra nutriente specifico.

5 – Utilizza una crema per il contorno occhi

La pelle del contorno occhi, essendo priva di ghiandole sebacee è ancora più soggetta, rispetto al resto del viso, a disidratazione. Ecco perché i segni di espressione e le primissime rughe si formano proprio lì!

Corri ai ripari utilizzando sempre una crema specifica come un contorno occhi illuminante, meglio se in gel a rapido assorbimento, per evitare che residui di crema finiscano inavvertitamente dentro l’occhio, irritandolo.

6 – In autunno non smettere di utilizzare il filtro solare

Anche se l’estate ormai è solo un ricordo e il sole non è più così caldo, i raggi solari continuano a danneggiare la nostra pelle. Per questo motivo ti consigliamo di continuare ad utilizzare un filtro solare che ti protegga dai raggi UVA e UVB, così da limitare l’insorgenza di macchie cutanee e la formazione di radicali liberi.

Come cambia il tuo rituale di bellezza in autunno? Scrivicelo nei commenti!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *