Skincare invernale: 6 consigli per ripristinare la tua pelle

Skincare invernale 6 consigli per ripristinare la tua pelle

Gennaio ha messo a dura prova la tua pelle tra strascichi delle feste, freddo e riscaldamento al massimo? Vedi la tua pelle spenta, arrossata, desquamata e quindi bisognosa di nutrimento? Magari ti servirebbe anche un aiutino per le imperfezioni localizzate?

Gennaio ha messo a dura prova la tua pelle tra strascichi delle feste, freddo e riscaldamento al massimo? Vedi la tua pelle spenta, arrossata, desquamata e quindi bisognosa di nutrimento? Magari ti servirebbe anche un aiutino per le imperfezioni localizzate?

Ok, lo sappiamo che detta così sembra che il tuo viso stia cadendo a pezzi ma non ti preoccupare, facciamo le cose per bene, vediamo step by step con una skincare invernale cosa puoi fare per la tua pelle e cosa puoi integrare nella tua routine di bellezza. 

Per entrare appieno nel mood hai già preparato una tisana e acceso una bella candela per l’aromaterapia, giusto per dare quel tocco cozy che piace tanto a noi amanti beauty? Perfetto!

But first, skincare invernale!

Detergente

Lava sempre – seriamente, anche la mattina! –  il viso con un detergente idratante specifico, meglio con all’interno sostanze lenitive ed emollienti se hai la pelle secca o normale, o attivi in grado regolare la produzione di sebo ed eliminare le impurità senza aggredire e irritare l’epidermide se hai la pelle mista o grassa, al fine di scongiurare l’odioso effetto rebound. Questo è il primo step della nostra skincare invernale.

Effetto rebound? Di cosa stiamo parlando? Devi sapere che molti saponi in commercio seccano molto la pelle portando le ghiandole sebacee ad aumentare la produzione di sebo, quindi quando la pelle si sente aggredita inizia a produrre più sebo per auto-riequilibrarsi con risultati spesso peggiori di quelli iniziali.

Mi raccomando, se la tua pelle è soggetta ad acne, dermatite seborroica, foruncolosi o altre patologie infiammatorie della pelle, è importante che ti rivolga a un dermatologo che può consigliarti la giusta terapia da seguire e i prodotti più adatti per il tuo problema e la tua pelle.

Nel caso tu sia un’amante del make-up, esegui sempre la sera una doppia detersione, rimuovendo con cura il trucco e lavando successivamente il viso con il detergente più adatto al tuo tipo di pelle. Ricordati che acque micellari, detergenti bifasici o prodotti come gli oli e i burri struccanti necessitano sempre di risciacquo. Sempre! Si lo dico anche a te che fino a poco fa avevi in mano le salviette struccanti!

Tonico

Da qualche anno stiamo assistendo a un cambiamento del tipico tonico che trovavamo sugli scaffali dei supermercati e delle farmacie. Le loro texture, infatti, stanno sempre più prendendo ispirazione dai tonici della scuola coreana: lattiginosi, cremosi e corposi, sono perfetti per lenire e rigenerare la pelle in questo periodo dell’anno.

Se ti stai chiedendo a cosa serva questo step della beauty routine invernale e se sia necessario le risposte sono molto semplici: aiuta a preparare la pelle a recepire meglio i principi che applichiamo sul viso e a eliminare eventuali residui di trucco ancora presenti. Per quanto riguarda la reale necessità esistono diverse scuole di pensiero quindi prova e giudica te stessa!

Ricordati che la skincare è estremamente soggettiva! Ehi, diciamolo tutti insieme! Il tonico non è uno struccante!

Contorno occhi

Sia esso leggero o corposo, sceglilo in base al tuo tipo di pelle per scongiurare i tipici rossori agli angoli esterni degli occhi dovuto alla lacrimazione e al freddo! La regola vorrebbe un contorno occhi illuminante per il giorno, per permetterti di truccarti subito, e l’utilizzo di un prodotto più ricco la sera per ripristinare la barriera idrolipidica della pelle.

Anche in questo caso dipende dalle tue esigenze, se trovi un prodotto adatto a te valido sia per il giorno sia per la sera sei a cavallo!

Siero

Se non lo usi ti perdi uno degli step più goduriosi della beauty routine! Se cerchi un prodotto in grado di idratare e rimpolpare la pelle devi assolutamente provare un siero a base di acido ialuronicoPrivo di controindicazioni o effetti collaterali e prodotto naturalmente dal nostro organismo, l’acido ialuronico riveste un ruolo importantissimo in quella che è la composizione del tessuto connettivo, dove è implicato nel mantenimento del grado di idratazione. In poche parole, va a costituire una sorta di impalcatura che permette al tessuto di mantenere il suo tono e grazie alla sua capacità di legare e trattenere l’acqua garantisce il mantenimento dell’idratazione cutanea.

Per le pelli più impure sono ideali i sieri a base di niacinamide, attivo che aiuta a lenire la pelle e a migliorarne l’aspetto. Inoltre, se associato allo zinco, aiuta a minimizzare l’aspetto delle imperfezioni e a regolare la produzione di sebo della pelle risultando comunque molto delicato.

Per le pelli secche, normali e miste che necessitano di nutrimento è ideale un siero nutriente viso, perfetto la sera per coccolare e restituire compattezza ed elasticità dell’epidermide. Il siero è obbligatorio? Pensalo come il vero trattamento della tua skincare routine. Infatti, è un prodotto con un’alta concentrazione di attivi in grado di penetrare in profondità nella pelle. Si applica dopo la routine di detersione e prima della crema per potenziarne gli effetti in base alle necessità.

Se vuoi scoprire di più sui sieri, cosa sono e come si usano, leggi il nostro articolo Siero viso: che cos’è e come si applica in modo corretto

Idratante

Cerca la crema viso adatta al tuo tipo di pelle! Oltre a idratare, nutrire o purificare la pelle svolgerà una vera e propria azione lock-in verso il siero applicato al di sotto, migliorandone le prestazioni. Prediligi texture più leggere per la mattina, meglio ancora se sono creme primer idratanti all-in-one, e più corpose per la sera, ricche di principi attivi in grado di lavorare bene durante la notte.

Cerchi un prodotto dalla texture più fondente, più ricca o qualcosa in grado di migliorare la grana della pelle e scongiurare la comparsa di imperfezioni? Ideali sono una crema viso reidratante se ricerchi una profonda idratazione, una crema ristrutturante per donare tutto il nutrimento di cui hai bisogno alla tua pelle e una crema perfezionante se vuoi purificare il viso. Non sai se la crema che usi è adatta a te? Ti sembra troppo grassa?

Piccolo beauty tip per la tua skincare invernale! Dopo tutti gli step della tua skincare routine applica la crema e aspetta una decina di minuti. Infine, passa un dito dalla mandibola verso lo zigomo “tirando in su” la guancia con una leggera pressione: se la crema inizia a staccarsi facendo pallini probabilmente è troppo ricca per il tuo tipo di pelle.

Skincare invernale integrativa

Prenditi un po’ di tempo ogni settimana e dedicalo ai trattamenti extra: scrub, maschere in tessuto o in crema per quella che oltreoceano viene definita “pamper routine”! Per non stressare la pelle meglio uno scrub viso enzimatico in grado di non creare o accentuare microlesioni della pelle. Attenzione però! Fai sempre una piccola prova prima di utilizzare questi tipi di prodotti, soprattutto se hai la pelle molto sensibile!

Sul mercato si possono trovare oggi diverse soluzioni che contengono alfa- e beta-idrossiacidi (noti anche come “acidi della frutta”). I primi, indicati con la sigla AHA, possono essere l’acido glicolico, l’acido lattico o mandelico; mentre per i secondi, corrispondenti alla sigla BHA,  il più noto è l’acido salicilico. Prodotti sicuramente molto interessanti ma con i quali non bisogna giocare! 

Per le maschere viso, invece, hai l’imbarazzo della scelta! Da quelle in tessuto a quelle in crema per finire con quelle da notte ne hai per tutti i tipi di pelle e per tutte le esigenze! Non puoi tiranti indietro!

Magari facciamo un post dedicato tutto agli esfolianti e alle maschere, cosa ne pensi?

Facci sapere se questi consigli ti sono tornati utili! Che prodotti usi in questo periodo? Scrivilo nei commenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *